01 dicembre 2006

Delay

Qualche giorno fa, passati i 90 giorni dalla richiesta del permesso di lavoro, chiamo il call center dell'immigration e naturalization per verificare lo stato della mia application.
Mi rispondono che in data 24 ottobre (più di un mese fa) il mio permesso di lavoro è stato rimandato indietro dalle poste come undeliverable. Il postino ha deciso di sua iniziativa che la presenza dei soli nostri cognomi sulla bussola non era abbastanza per essere sicuri al 100% che io abitassi lì. Da quello che ho capito credeva che il cognome di Marco fosse il nome proprio e il mio, il cognome...
Morale: il permesso rimandato indietro, ci metteranno dai 30 ai 45 giorni a rispedirmelo. Solo con quello in mano posso richiedere il Social Security Number (una specie di codice fiscale, tempo necessario: due/tre settimane) con cui posso compilare l'application e accettare offerte di lavoro.
Non vi dico la rabbia.
Senza contare che proprio ieri ho incontrato due italiane che avevano fatto l'application nel mio stesso periodo, e che mi hanno raccontato di quanto sia stato bello trovare il permesso nella bussola dopo nemmeno due mesi di attesa.
Devo sperare che quelli del colloquio non si facciano vivi ancora per un po'...
...e poi ci lamentiamo delle nostre Poste Italiane...

1 commento:

  1. sara00:30

    se vedete un individuo losco che si aggira guardingo con barba e baffi finti intorno alla vostra bussola, aguzzate bene gli occhi, perché di sicuro è il mitico postino cinese dalla mente elastica direi quasi teutonica che teme di essere linciato...

    RispondiElimina