18 dicembre 2012

domani e ieri

Ieri la tragedia della scuola. Tutti ne parlano.
Io non ci riesco. Ho letto poco e non ho la TV.
Non capisco questo paese, la sua pancia.
Sono triste, ma non ho paura.
A scuola di Camilla hanno cambiato il codice per aprire le porte.
E non si puo` fare entrare nessuno se non lo si conosce.
Ci si sbatte la porta in faccia tra genitori. Per la sicurezza dicono.
Ed e` quasi arrivato domani.
E domani si parte.
Viaggiare leggeri rimane un'utopia nonostante le tante cose eliminate, vedute o regalate.
20 ore di viaggio e saremo a casa. Alla casa italiana.
Mi guardo intorno e vedo la casa spoglia e disordinata.
Fuori c'e` il vento e le palme si piegano quasi a meta` e i colori sono accesi e le montagne sembrano vicine che le puoi toccare.
Mi mancheranno tante cose.
Ne ritrovo tante a casa.
I regali sono in valigia e non vedo l'ora di consegnarli.
E non vedo l'ora di vedere la mia famiglia.
E non vedo l'ora di vederla chiamare: "nonni" e poterli finalmente abbracciare.
Lei dorme di la`, e mi intenerisce la sua non consapevolezza che domani cambiano tante cose.
Intanto c'e` ancora oggi. Un giro al mercato con l'amichetta V., le cena, il bagnetto.
Ho imparato a diluire i giorni pre partenza. Diventano lunghissimi.
Mi sono allenata quando avevo poche ferie e tornavo a casa. Me li godevo fino all'ultimo.
Sono migliorata, una volta mi agitavo 10 giorni prima di ogni cosa.

Siamo stanchi, emozionati, felici, tristi, curiosi...impacchettiamo tutte queste emozioni e domani ripartiamo!!!

10 commenti:

  1. Anonimo15:28

    la cosa dello sbattersi la porta in faccia tra genitori mi ha fatto sorridere, amaramente, ma l'ho trovata buffa. Che poi quel ragazzo li' lo conoscevano e credo che lui abbia aperto la porta a forza di proiettili sparati.

    e per domani, buon viaggio!! ci mancherete!
    valeriascrive

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale! Ci avete salvato la vita ieri!

      Elimina
  2. Ti ammiro! Ci sono passata una volta e non mi sono di fatto ancora ripresa :) Brava! Buon viaggio, buon rientro e tanti auguri per le nuove avventure :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci si abitua un po'...ma gli ultimi giorni rimangono sempre faticosi.

      Elimina
  3. Ti leggo solo ora ... spero che il viaggio sia andato bene!
    Vi faccio tanti auguri per uno splendido Natale con i vostri cari :)
    Un abbraccio
    Maeva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mae. Arrivati bene!

      Elimina
  4. ilaria12:21

    Buon rientro e buon viaggio!!!! spero di vedervi a trento dai nonni! un saluto e un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci ha accolto la neve!!!!

      Elimina
  5. Anonimo13:14

    buon viaggio! non vediamo l'ora di vedervi! (e vi capiamo, eccome). Silviamelialucia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Anche noi non vediamo l'ora di vedervi.

      Elimina