04 maggio 2007

Risotto alle Fragole

Mi erano avanzate alcune fragole da una cena con amici...ho provato a fare il risotto ed è venuto buonissimo.

Ricetta per due persone
  • 30 gr di burro (con l'olio perde un po')
  • Uno scalogno/un quarto di cipolla piccolo
  • 180 grammi di riso
  • vino bianco
  • brodo
  • 10-12 fragole



Due ore prima di cominciare a cucinare, tagliate le fragole a pezzetti non troppo piccoli (io le ho tagliate a sesti), le mettete in una coppa e ci versate sopra un bicchiere di vino bianco. Mescolate e lasciate in frigo.

Prendete un casseruola e fateci rosolare dentro lo scalogno tagliato sottile e metà del burro. Aggiungete il riso e lo tostate per un paio di minuti.
Poi aggiungete il vino delle fragole (che nel frattempo sarà diventato leggermente roseo) e lo lasciate che si asciughi mescolando ogni tanto.

A questo punto proseguite la cottura come siete abituati (io aggiungo il brodo un po' alla volta) fino a che mancano un paio di minuti.

Regolate di sale e aggiungete le fragole mescolando delicatamente perchè non si spappolino e quando il riso è pronto spegnete il fuoco e aggiungete il resto del burro e se volete parmigiano e mescolate lentamente.

"Il risotto deve risultare "all'onda" ovvero adagiarsi nel piatto quando lo si serve, se risultasse troppo compatto è bene aggiungere un poco di brodo prima della mantecatura."


Varianti:
  1. lasciare due o tre fragole intere per la presentazione;
  2. aggiungere le fragole tritate anzichè a pezzi
  3. aggiungere un po' di panna a fine cottura
Buon Appetito!

7 commenti:

  1. Anonimo00:10

    Mi piace questa ricetta del risotto con le fragole..la proverò senz'altro. Mi sembra proprio che tu stia diventando un'ottima cuoca. Vai così Fra!!
    Paola e i cuginetti

    RispondiElimina
  2. Lorenzo14:39

    complimenti!

    RispondiElimina
  3. Anonimo23:02

    apperò! da provare!

    Un bacio.
    B.

    RispondiElimina
  4. Sara01:20

    Fantastico! Lo proverò subito, con le fragole della piantina del terrazzo!

    RispondiElimina
  5. Anonimo11:56

    ...tutto bene, direi, ma suggerirei il novello al posto del bianco. Se non altro per ragioni di coerenza cromatica!

    Un abbraccio,

    Fede

    RispondiElimina
  6. Ricetta provata. Risultato ottimo!

    RispondiElimina