08 maggio 2008

Kohl Rabi

Quando ero in erasmus in Inghilterra, condividevo la cucina con altri 6 ragazzi.
Uno di questi era norvegese e aveva delle strane abitudini alimentari, cioè a dire il vero, adesso che ci penso, il più strano in termini culinari era un ragazzo inglese che ha mangiato tutti i giorni, per nove mesi la stessa cosa: riso, cavolo e sardine tutto cotto in microonde, ma vabbè, non divaghiamo. Il norvegese, dicevo, mangiava un'abbondante colazione, un panino a pranzo verso le 12, cena verso le cinque e mezzo e poi una specie di pudding di riso con la cannella prima di andare a letto.
Il suo menù della cena era non molto variabile, prevedeva 3 piatti che ruotavano durante la settimana: patatine fritte e bastoncini, pasta con simil-ragù-bolognese, e polpette e purè che creava dal contenuto di due buste di cibo liofilizzato che la mamma spediva dalla Norvegia.
Il suddetto purè non era fatto di patate ma di Kohl Rabi, un vegetale di cui non siamo mai riusciti a tradurre il nome, nè a capire davvero cos'era, ma che piaceva da morire sia a me che a Rya (la mia compagna d'avventure) e che mi è rimasto in memoria.



L'altro giorno ero con Giuseppe e Luisa in una serra e ho visto una bustina di Khol Rabi: presa e piantata. Ora aspetto curiosa che cresca per vedere che forma ha e per risentirne il sapore.

Sono andata su internet per trovare ulteriori informazioni e ho scoperto che c'è un breve video su come raccogliere i (o le) Khol Rabi. Inoltre la quantità di messaggi in commento a questo post mi fa pensare che il Khol Rabi è un argomento piuttosto hot.

4 commenti:

  1. sara07:26

    ma non è una rapa bianca?

    RispondiElimina
  2. credo anch'io, ma non ditelo alla Fra che ci rimane male ;-)

    RispondiElimina
  3. Anonimo06:52

    cara fra,
    dolente di infrangere l'aura di mistero che circonda il kohl rabi, debbo dirti che si chiama cavolo rapa (nome scientifico brassica oleracea del gruppo dei Gongylodes).
    L'ho vista fotografata su Gardening n. 2 (allegato di Repubblica) e non ho potuto fare a meno di sorridere!!

    RispondiElimina
  4. sara06:53

    l'anonimo sono io! mi è scappato il tasto del computer!!!

    RispondiElimina