09 gennaio 2007

Ritorno al caldo

Il viaggio è andato bene. Lungo ma senza imprevisti particolari a parte la corsa su un van Air France per prendere al volo la coincidenza a Parigi e l'impossibilità di viaggiare vicini. L'aeroporto di Los Angeles ci ha accolti come al solito con la lunga fila all'immigration (che pero` si è mossa abbastanza in fretta) e con il traffico caotico al suo esterno.
Montati sulla macchina presa in affitto abbiamo puntato a nord e dopo poco meno di due ore di strada e un mega hamburger da In-n-Out siamo arrivati a casa.
E` strano ma bello chiamamare "casa" posti diversi e sentirsi veramente parte di due mondi.
Nella bussola delle lettere (la prima cosa che ho controllato) ho finalmente trovato la tesserina-permesso di lavoro. Da domani comincia la ricerca.
A Trento siamo stati bene, coccolati da tutti e circondati da amici; qui, forse per non farci sentire troppa nostalgia, splende il sole, fanno 25 gradi e le Channel Islands hanno fatto capolino dalla foschia regalandoci, questa mattina, un panorama bellissimo.

2 commenti:

  1. Bentornati :)
    Bello questo IN_N_OUT :D

    RispondiElimina
  2. sara08:11

    certo, sarà un po' come la volpe con l'uva, pensando che sei così lontana da casa, ma i 25° con le Channel Islands fanno proprio invidia a chi, come me, questa mattina ha alzato la tapparella nella Capitale per essere inghiottito da un'insolita e umidissima nebbia! :-)

    RispondiElimina